Ogni tanto penso che bisognerebbe lasciar andare tutto come deve andare, lasciar succedere le cose, seguire l'onda del proprio destino e stare a vedere dove ti porta... Altre volte penso che bisogna combattere e cercare di raggiungere quello che si vuole con tutte le proprie forze. Ma quando mi guardo indietro, non so mai ricostruire come sono andate realmente le cose, quali sono state le cause, quali le ragioni che mi hanno spinto a comportarmi in un certo modo. E allora torno a fare programmi per il futuro e sono sempre due le voci che mi si agitano nel cervello: una che dice di lasciar andare, l'altra che dice di prendere. E io alla fine non faccio nessuna delle due cose, continuo ad oscillare tra l'una e l'altra....

alyssax@live.it contattatemi per qualsiasi cosa...

Diet weight loss

martedì 12 maggio 2009

Sono presa dall'ansia...Motivi?
1. La maturità si avvicina e io anche oggi non ho fatto nulla oltre oziare...
la verità è che iscrivermi l'anno scorso a questa scuola privata è il pù grosso sbaglio della mia vita
praticamente i miei neuroni sono entrati in una lunga pausa...
2. Ancora non ho scelto l'università
3. Iscrivermi alla sapienza ed evadere da questa città grigia e monotona (Palermo)...niente da fare x motivi economici.
e al 4° motivo è legato il "come"ho scoperto blogger cercando qua e la su internet qualcosa x dimagrire mi sono imbattuta in alcuni blog pro-ana... ancora non sono sicura di voler
prendere questa strada...sono 2 giorni che non mangio praticamente niente!
Il motivo? Perché non mi piaccio e non ho stima di me stessa...e a questo si aggiugono le battutine che vanno a colpire una ferita già aperta.. Per molte persone contano poco, riescono a far scivolare addosso i giudizi negativi ma per altre persone (come me) e' molto importante il giudizio altrui...Non posso farci niente...io voglio piacere e piacermi!

Volupta

4 commenti:

  1. ciao... benvenuta... il the midro sn erbe kn effetti lassativi, eccezionale!!!!!!!!! baci

    RispondiElimina
  2. Bhe allora benvenuta tra noi! (:

    RispondiElimina
  3. Grazie per essere passata da me! ^^
    Hai ragionissima sul "fattore emotività", e non posso fare altro che dirti a mia volta di cercare di rimanere tranquilla.
    A volte gli altri non sanno quanto ci stanno facendo stare male con le loro parole. A volte invece lo sanno benissimo, e proprio per questo dobbiamo imparare a rispondere delle nostre azioni solamente a noi stesse (difficilissimo, I know! ^^"").

    Per la strada che vorresti prendere... non so cosa dirti, io non la consiglio.
    Ci sono passata, mi ha dato momenti di felicità, mi ha dato un po' di autostima in certi giorni.
    Però si è presa la mia serenità, gli amici, la mia onestà, il mio sonno... e altro ancora.
    E'per questo che io ti dico di provare prima altre vie... Se non puoi andare da una dietologa/nutrizionista, prova da sola a controllare l'alimentazione. Va bene anche calcolare le calorie, se ti fa stare tranquilla. Però, prima di digiuni totali o menù da 200 calorie, prova a stare sulle mille. Solo per una o due settimane. E vedi come va...
    Abbini qualche tisana drenante, mangia tanta verdura, riduci i carboidrati se vuoi...
    Per la strada verso l'anoressia (o un qualunque altro disturbo alimentare...xD) sei sempre in tempo!

    Se hai bisogno di fare due chiacchiere, io ci sono!

    Un abbraccio da Greta

    RispondiElimina
  4. Cara non sei l'unica che non si piace e fa di tutto per piacere anche agli altri.. Il problema è proprio questo... Che non riusciamo ad imparare ad apprezzare noi stesse senza dar ascolto ai giudizi altrui.. Siamo sensibili al parere altrui e quindi ci facciamo colpire e trafiggere con le loro parole, il nostro fragile animo....!! Ed intanto noi soffriamo e loro ridono...
    Ana non è la strada giusta da intraprendere per star bene... Ma ormai credo sia troppo tardi.... Per dirtelo.. L'hai già intrapresa questa MALEDETTA STRADA DI SOFFERENZA!!!

    RispondiElimina

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cosa che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura. La gioia di vivere deriva dall'incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell'avere un orizzonte in continuo cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso. Se vuoi avere di più dalla vita devi liberarti della tua inclinazione alla sicurezza monotona e adottare uno stile più movimentato che al principio ti sembrerà folle, ma non appena ti ci sarai abituato, ne assaporerai il pieno significato e l'incredibile bellezza... [Jon Krakauer]
Dove tutto si unisce, dove ogni pensiero prende forma, dove il nascosto si
mostra, dove l'indicibile non è più tale...Complicatamente la mia mente...

♥ AMO ♥

  • la filosofia
  • i tatuaggi
  • il caffé
  • viaggiare
  • il mare
  • i gatti
  • le novità
  • Parigi
  • Roma
  • l'odore del fumo delle candele
  • la gente solare
  • la sfrontatezza
  • Fabrizio De Andrè

Odio o quasi..

  • Il perbenismo & moralismo
  • Le polemiche inutili
  • I lacché
  • fallire
  • il troppo orgoglio
  • chiedere scusa
  • la sensazione di vuoto
  • gli ignavi
  • la matematica
  • la routine
  • deludere le aspettative altrui
  • avere torto
  • la falsa modestia
  • la presunzione